Rocchetta Belbo

Scuola di Barolo e Barbera nei castelli

Barolo e Barbera d'Asti saranno le materie principali della nuova scuola di vino che apre da domani nei castelli di Barolo e Costigliole d'Asti. Un avvio sperimentale che tuttavia potrebbe trasformarsi in iniziativa stabile: si chiama 'Indigena wine school', centro studi che trasformerà i castelli di Barolo e Costigliole d'Asti in aule per lo studio e la promozione delle eccellenze vinicole e gastronomiche del Made in Italy per professionisti emergenti di tutto il mondo. Dal 3 al 6 maggio a Barolo e dal 9 all'11 a Costigliole "arriveranno giovani esperti - spiegano i promotori - che da Cina, Usa, Svezia, Canada, Australia desiderano venire in Italia, per approfondire la loro conoscenza dei vitigni autoctoni piemontesi e dei prodotti food della tradizione, allo scopo di formarsi e costruire una solida carriera nel loro ambito lavorativo". Sono circa 30 i giovani professionisti 'studenti' iscritti che, dai cinque continenti hanno risposto positivamente alla prima tappa del nuovo progetto

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie